Sapore di casa

Casa Format a Orbassano è il luogo in cui la cucina e l’ospitalità responsabile prendono vita, un RistOrto che propone uno stile conviviale, semplice, genuino e in naturale simbiosi con la stagionalità dei prodotti coltivati nel proprio orto. È un progetto de La Credenza, ristorante stellato di San Maurizio Canavese, in collaborazione con Format Progetti Abitativi, negozio di arredamento e design. Giovanni Grasso e Igor Macchia, insieme alla famiglia Spinello, titolare del negozio, sono coloro che hanno creato questo spazio che si affaccia sul parco di Stupinigi, a pochi chilometri dal centro di Torino. Un ristorante all’interno di un edificio ecosostenibile con un orto di 2.000 mq a disposizione. La struttura, realizzata interamente in legno e costruita in classe A con Certificazione Casa Clima a impatto zero, è posizionata per sfruttare al massimo l’irraggiamento solare nell’arco della giornata e l’elettricità viene prodotta dal sistema fotovoltaico e dai pannelli solari. Una cisterna raccoglie l’acqua piovana che viene usata per irrigare l’orto e per gli scarichi dei servizi igienici, diminuendo così gli sprechi. L’illuminazione a Led e i sistemi di gestione domotica di tutti gli apparecchi della cucina contribuiscono a ottimizzare i consumi. Gli interni, chiari, lineari e luminosi, sono arredati con materiali e colori naturali e molti degli arredi sono stati realizzati da artigiani attenti all’ambiente. La cucina è a vista. Nel menù si prediligono i sapori semplici; molta importanza viene data alla materia prima che fa della stagionalità il suo tratto distintivo. Lo staff e il personale di sala concorrono a far vivere un’esperienza conviviale dove la presenza della firma La Credenza è una garanzia sulla qualità degli ingredienti con proposte mai banali. Diretta dal giovane ed esperto Alessandro Gioda, la sala ristorante è un ambiente accogliente e vivace, con ampie e luminose vetrate. La scelta stilistica di colori e materiali è ispirata agli elementi naturali: terra, aria, acqua. È uno spazio fisico polifunzionale, una “casa” dove è possibile vivere un'esperienza completa di ospitalità e convivialità. La stessa filosofia ritorna nelle soluzioni d’arredo delle cinque camere a disposizione degli ospiti (Trendy, Young, Metropolitan, Elegant e Glamour), frutto della competenza e professionalità di Format Progetti Abitativi, che ciclicamente ne varia gli arredi e gli accessori. È presente anche una sala con capienza massima di 120 persone adatta a ospitare eventi aziendali o privati, alla quale è possibile accedere attraverso una “serpentina” di piante aromatiche che accompagnano alla vetrata di ingresso. Lo spazio esterno è una cornice ideale per organizzare eventi a contatto con la natura e con l’orto circostante. Attraverso i sapori genuini della sua cucina e grazie alla sensazione di benessere che l’esperienza offre, Casa Format costituisce un’alternativa di qualità per intendere la ristorazione in senso più ampio e più consapevole.

Testo di Sara Renzoni
Foto di Vito Corvasce

Intervento: Nuova costruzione fabbricato ad uso terziario commerciale e turistico ricettivo a 2 P.F.T. più interrato ed annesse opere di urbanizzazione, previa demolizione fabbricato esistente
Luogo: Orbassano (TO)
Progetto architettonico: Maria Grazia Bono
Collaboratori: Stefania Murdeu
Committente: Format Immobiliare di Spinello Claudio e Mauro Sas
Anno di redazione: 2012 - 2015
Anno di realizzazione: 2015 - 2016
Imprese esecutrici: Grosso Tende
Imprese fornitrici: Corradi
Dati dimensionali:568,45 mq (SLP fabbricato), 9,44 m (altezza), 282,50 mq (autorimessa privata), 666,94 mq (standard pubblici)
Focus sul prodotto: vela Maestrale